Biography

Davi Wornel è natato a Reggio Calabria (Italia) il 3 maggio del 1979. E’ un cantante, compositore e produttore musicale. Ha iniziato la sua carriera Internazionale nella scena latinoamericana della musica cristiana contemporanea, gospel e successivamente nella scena commerciale del genere pop soul rock e latino. Negli anni ha eseguito numerosi brani scritti da autori come Juan Gabriel, Emilio Estefan, Kike Santander. Ha duettato con nomi importanti come Claude Mcknight (Take Six), Ivana Spagna, John Schlitt (Petra), Kim Keyes, Beatrice Pezzini (The Voice Italia), Lucia Mendez. Alle sue produzioni discografiche hanno partecipato musicisti come: Vinnie Colaiuta, Abraham Laboriel, Michael Landau, Phil Palmer, Phil Maidera, Jerry Mcpherson, Marcello Surace, Carmelo Labate, Max Rosati.

All’età di otto anni partecipa al musical (Il Ballo del Qua Qua) di Al Bano e Romina. L’anno successivo frequenta un corso di danza moderna con Federica Ferrari, fondatrice dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Grazie alla sua spiccata sensibilità per la musica, iniziò a studiare chitarra classica con un insegnante privato.

Successivamente nasce la passione per il rock: nel 1996 forma una band chiamata Warriors insieme ad un gruppo di amici, con i quali fino al 2001 ha girato molti paesi (piazze e università) per diffondere un messaggio di speranza attraverso la musica. Nel 2001, allo scioglimento del gruppo Warriors, si trasferisce a Roma, dove presta servizio volontario nei vigili del fuoco.

Durante la sua permanenza nella capitale, ha frequentato l’U.M. (University of Music) un corso di canto con l’insegnante Elizabeth Sabine, nota per aver seguito molti artisti come Axl Rose (Guns’n’Roses), Dave Mustaine (Megadeth), Michael Sweet (Stryper) e molti altri.

Nel 2004 ha incontrato il produttore discografico Joshua W Hernández e ha iniziato la sua carriera musicale. A dicembre 2004 esce il suo primo singolo “Il Centurione”, brano inedito scritto da Michele Maggi e Ciferri Rosita.

Il singolo in italiano ha riscosso un tale successo da occupare i primi posti della classifica, arrivando al secondo posto in Argentina e al terzo posto nella classifica del genere Christian Music negli Stati Uniti. Il Centurione anticipa l’uscita del suo primo album in spagnolo “Uno Contigo​” prodotto dal produttore messicano Joshua W Hernandez. A gennaio del 2005 è stata pubblicata la versione italiana “Uno con Te”.

Nel 2006 pubblica l’album “Pasion Latina” in edizione limitata in spagnolo, l’album è composto da 10 canzoni, 9 sono cover e una è inedita. L’album vuole essere un omaggio ai migliori artisti inglesi e spagnoli della musica cristiana. Il 12 giugno ha prodotto l’album “Tiempo de Gloria” prodotto da Abraham Bannister, due mesi dopo è uscito in italiano “Tempi di Gloria”, distribuito in Italia dalla CLC.

Nello stesso anno ha ricevuto il premio Best Performing Christian Music Artists. A marzo 2007 esce il singolo “Bendice tu enemigos”, un tema tradizionale latino, un mix tra merengue e cumbia, scritto insieme al compositore cubano Frank Marcos e arrangiato dal cantautore latinoamericano Gustavo Lima, ex leader dei Los Il gruppo Iracundos. Il singolo “Bendice tu enemigos” anticipa l’uscita dell’album “No Te Cambiaria”, album in lingua spagnolo. Il 23 marzo ha partecipato per la prima volta alla Telemarathon latinoamericana con il singolo “El Centurion”, partendo nella categoria Nuove Proposte, arrivando in finale.

Ad aprile è stato invitato come special a Hollywood all’evento di beneficenza “La Cenas de las Estrella” organizzato da Association Humanity. A maggio è invitato a partecipare all’Expolit Festival di Miami.

A ottobre 2007 Daniel Goodman lo contatterà per creare il singolo “Oh Happy Day” in versione pop funk, il brano sarà incluso nella compilation The Mercy Project-Christmas 2007 distribuita da Sony Music. Il 23 maggio 2008, Gary Norman lo ha invitato a New York come ospite speciale del programma “Family Christian Network” in un programma, accompagnato da un concerto di beneficenza, per difendere i diritti delle donne.

Ad agosto 2009, il produttore messicano Mario Quintero ha pubblicato una canzone del genere pop dance, “Amor y nada mas”.

Il 20 settembre 2012 nasce la collaborazione con il cantante John Schlitt, leader del gruppo rock Petra, considerato tra i migliori gruppi rock della musica cristiana, con il quale incide “Praise The Lord” (Gloria al Senor). Nel brano hanno suonato: Michael Landau, Marcello Surace, Saverio Garipoli, Mario Guarini.

Nel settembre 2013 è invitato al “Festival del Cinema di Venezia” con l’attrice messicana Lucía Méndez per la presentazione del film “Intrepido” di Gianni Amelio, Antonio Albanese.

Il 12 gennaio dello stesso anno, Davi Wornel incontrò Claude Mcknight, leader del gruppo Take Six, la loro amicizia li portò a realizzare un duetto “Up Where We Belong”, tema del film “Ufficiale Gentiluomo”  la canzone è stata un omaggio a Joe Cocker.

La sua permanenza in Italia lo ha portato alla creazione di un nuovo singolo “A tu lado”, una canzone pop latin con la quale vuole arrivare anche al mercato europeo. Nella canzone troviamo la partecipazione del rapper portoricano Manny Montes. Il singolo precede l’uscita del nuovo album “Latido de Amor”, un album che contiene 11 brani del genere pop rock melodico con influenze latine.

Il 31 gennaio 2019 uscirà in tutti i digital store il brano “I Want To Know What Love Is”, una hit della band Foreigner, molto in voga negli anni 80. Il brano vede la partecipazione di Beatrice Pezzini, finalista per The Voice Italy 2018. Su questa canzone si sono esibiti musicisti di fama internazionale: Vinnie Colaiuta, Abraham Laboriel, Michael Landau insieme al coro gospel: Big Soul Mama.

Il 3 maggio dello stesso anno Davi esce con il singolo inedito “Te Amarè”, un brano del genere ballad con influenze acustiche e attraverso questo singolo Davi Wornel vuole esprimere il suo amore per Dio. Te Amarè vede la partecipazione di: Abraham Laboriel, Saverio Garipoli, Marcello Surace, Carmelo Labate, Ezio Scarciglia.